Finestra sulla Francia

Arpacik

Kurdi in piazza: giustizia contro la trama omicida

I kurdi chiedono di far luce su chi ha armato la mano omicida contro le proprie rappresentanti e manifestano in molte capitali dov’è presente la comunità. A Parigi l’appuntamento è per le 12 in Place de la Bastille, a Roma dalle 10 alle 14 a piazza Farnese davanti Continua a leggere...

Commenti (0)
antifrode

LA LOGICA DELL’IMPRESA

In Francia, i viaggiatori che non pagano il biglietto sui treni locali sarebbero l’11% circa del totale. Secondo la SNCF, il minore incasso che ne deriva è stimato in 23 milioni di euro. Lunedi’ 29 ottobre i controllori della regione « Centro » (formata dai dipartimenti Cher, Eure-et-Loir, Indre, Indre-et-Loire, Loir-et-Cher Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
esequie1

LIBERALIZZAZIONI

Decisamente, la voracità dei liberalizzatori a oltranza non conosce limiti neppure in un paese come la Francia, che ha una vera cultura del servizio pubblico. La legge Sueur, che liberalizzava il mercato del caro estinto abolendo il monopolio comunale delle pompe funebri con la promessa, naturalmente, di grandi ribassi Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
hidalgo

Anne Hidalgo tesse la sua rete a Parigi

Tutto va bene finora. Niente rivali dichiarati a sinistra, nessun avversario designato a destra, una dichiarazione di candidatura ipermediatizzata in settembre… Anne Hidalgo, che ha rifiutato un ministero e ignorato gli appelli di Vincent Peillon, ministro dell’Educazione nazionale, a diventare primo segretario del PS, ha un solo obiettivo : la Continua a leggere...

Commenti (0)
DCB

DCB

Fra i protagonisti del maggio 68 a Parigi, all’età di 23 anni, Daniel Cohn-Bendit (DCB) si è convertito, dopo matura riflessione, al capitalismo e a « un’ecologia che prenda atto dell’economia di mercato per regolarla meglio ». Dany le rouge, « comunista libertario », membro della Federazione anarchica, poi del movimento Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su