Guerre

ben

Conferenza sulla “sicurezza”

Quest’anno, alla Conferenza sulla « sicurezza » di Monaco, gli ospiti più corteggiati sono, come negli anni precedenti, criminali di guerra e maniaci del riarmo. E’ il solito scambio di consigli sulla strategia da applicare nella pianificazione delle stragi. I media tedeschi non fanno parola degli interventi dei rappresentanti russi o di Continua a leggere...

Commenti (0)
YPG

Chi sono quelli e quelle dell’YPG

Quando, all’inzio dell’anno, il presidente turco Erdogan annuncia la campagna contro l’enclave kurda  di Afrin, nel nord della Siria, in Turchia c’è grande euforia. I media vicini al governo scrivono che l’80% della popolazione approva la guerra. Il ministero degli Esteri dichiara che l’intento è quello di « ripulire la Continua a leggere...

Commenti (0)
rotarmisten

Prigionieri di guerra

Nel gennaio di 75 anni fa, per il regime hitleriano è l’inizio della fine. A Stalingrado. La VI Armata tedesca subisce una disfatta. Per molti, che avevano partecipato alla guerra di sterminio ad est, comincia la tortura della prigionia. Pochi torneranno. In Germania, la storia ufficiale li ricorda. Ma Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
kimjongun

Diplomazia atomica

Missili nucleari per la pace ? Negli ultimi anni sono ben poche le voci che hanno indicato, nel corso di una isterica campagna della stampa occidentale contro il « pazzo di Pjöngjang »,  il vero obiettivo del programma nucleare della Repubblica Popolare di Corea : il disarmo. Avevano visto giusto. In effetti, il Continua a leggere...

Commenti (0)
bjelo2

Licenza di uccidere

Il 16 dicembre 1942 l’OKW (Alto Comando della Wehrmacht) stabilisce che, nella lotta contro le « bande e i loro gregari» « gli Accordi di Ginevra non si applicano ». Ad Est e nei Balcani la lotta deve « proseguire con gli strumenti più brutali ». « Le truppe hanno il diritto e il dovere Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su