Lavoro

pensioni

SACRIFICI

I durissimi sacrifici che anni di « riforme » hanno imposto e continuano a imporre ai lavoratori italiani, che da una finanziaria all’altra hanno sottratto buona parte della ricchezza prodotta dal lavoro per consegnarla al capitale, riguarderanno anche i senatori, che – udite,  udite ! – sono riusciti a risparmiare, negli ultimi Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
lavoro2

MORTI SUL LAVORO

“Da quando sono stato eletto ho deciso di informarmi e autoformarmi. I lavoratori muoiono come mosche mentre politici e sindacati si limitano alle lacrime di coccodrillo. Allora ho cominciato a scrivere.  All`inizio non mi rispondeva nessuno, poi quando si sono accorti che le mie mail  arrivano a circa un Continua a leggere...

Commenti (0)
indignés

INDIGNARSI A PARIGI

Secondo il sito 15 october.net, nella giornata mondiale degli « indignati » si è manifestato in 951 città di oltre 80 paesi, da Sydney a Madrid, da Roma a Tokyo, da Francoforte a New York,  da Londra a Lisbona, da L’Aja ed Amsterdam, da Zurigo a Hongkong, Johannesburg e naturalmente anche Continua a leggere...

Commenti (0)
grecia

OGGI IN GRECIA. E DOMANI?

Per ottenere la terza tranche di “aiuti” internazionali, evitare la bancarotta e restare nella zona euro, il governo greco ha annunziato, fra le altre misure,  la riduzione del 20% delle pensioni superiori a 1 200 euro e di quelle dei dipendenti pubblici andati in pensione prima di 55 anni, l’abbassamento Continua a leggere...

Commenti (0)
chomeurs

DISOCCUPAZIONE E PRECARIETA’

Sabato 8 ottobre, per il nono anno consecutivo, scandendo « I disoccupati ne hanno abbastanza ! Chi semina la miseria raccoglie la rabbia » e « Diritto al lavoro, salari decenti », sostenuti dai sindacati Solidaires, FSU e SNU, SUD Emploi, oltre mille manifestanti hanno sfilato da place Stalingrad a Place de Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su