Libertà d’espressione

grillo

Giuria popolare

Beppe Grillo, fondatore del Movimento 5 Stelle, rimprovera ai media di diffondere delle bufale. Il sindacato dei giornalisti, media cartacei e televisivi respingono le accuse del comico fasciopopulista, che propone che una giuria popolare composta da membri scelti a caso verifichi articoli e programmi TV. Grillo presiede il movimento Continua a leggere...

Commenti (0)
Dündar

Giornalisti turchi rischiano l’ergastolo

La giustizia turca vuole condannare all’ergastolo due autorevoli giornalisti del giornale Cumhuriyet per aver criticato il governo e sostenuto gruppi terroristici. Secondo quanto riferito dal giornale pro-governativo Sabah, l’accusa della procura antiterrorismo di Istanbul rimprovera ai giornalisti Can Dündar e Erdem Gül di aver tentato di rovesciare il governo. Continua a leggere...

Commenti (0)
press

Giornalisti sempre più a rischio

In molte parti del mondo le condizioni di lavoro dei giornalisti diventano sempre più pericolose. Secondo i dati pubblicati martedi’ nella prima parte di un « Bilancio annuale della libertà di stampa » dall’organizzazione « Reporter senza frontiere », attualmente nel mondo 54 giornalisti, un terzo in più rispetto a un anno fa, Continua a leggere...

Commenti (0)
mediax

I media sono un’arma

Alexander Juschtschenko, deputato del Partito comunista al parlamento russo (Duma), è sdegnato: il suo progetto di legge non ha nulla a che fare con la legge che, dal 2013, obbliga le organizzazioni non governative che lavorano grazie a sovvenzioni occidentali a farsi registrare in un apposito elenco del Ministero Continua a leggere...

Commenti (0)
haidar

Ensaf Haidar e Raif Badawi

Ensaf Haidar, la donna che si batte con l’aiuto di Amnesty International per la vita di suo marito, il blogger dell’Arabia saoudita Raif Badawi, considera suo dovere aiutare anche gli altri detenuti politici nel secondo più grande Stato arabo dove, accanto ai 16 milioni di abitanti, vivono, spesso in Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su