Repressione

clarke

Impunità

Il 18 marzo 2018, nella città di Sacramento (California), qualcuno chiede per telefono l’intervento della polizia perché un uomo sta spaccando  i vetri delle macchine parcheggiate in un viale. Due poliziotti intervengono. Scorgono un giovane afroamericano, Stephon Clark,  in un giardino. E’ quello della casa di sua nonna. Gli Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
per non dimentiCarlo

Per non dimentiCarlo

Fa male leggere sui « social », vere cloache dove molti esprimono, certi dell’impunità,  i peggiori istinti presenti nella nostra società, commenti come quelli di tale « Silvana Provenzano » che, rivolgendosi a Giuliano Giuliani, scrive « tuo figlio era un delinquente drogato con il viso travisato da un passamontagna intento ad aggredire le Continua a leggere...

Commenti (0)
ceruso

Fabrizio Ceruso vive

L’8 settembre 1974 Fabrizio Ceruso ha 19 anni. A Tivoli, dove vive con la sua famiglia – suo padre fa il netturbino, sua madre è casalinga – milita nel Comitato proletario, che fa capo ad Autonomia operaia. Soltanto 19 anni per loro non eri nessuno / soltanto 19 anni e Continua a leggere...

Commenti (0)
boody

Un processo simbolico non basta

E’ una decisione che ha destato scalpore : giovedi’ scorso, la Procura della Repubblica dell’Irlanda del nord ha deciso di aprire, quasi 50 anni dopo i fatti, un procedimento per duplice omicidio contro un ex soldato britannico. Si tratta dell’ennesima prova del miserabile comportamento della politica e della giustizia britanniche Continua a leggere...

Commenti (0)
lucarossi

Avevano 19 anni

Roma, 22 febbraio 1980. Tre uomini bussano a una porta del 4° piano di una casa di Via Monte Bianco 114. Cercano Valerio Verbano, 19 anni, militante di Autonomia operaia. Immobilizzano la madre, Carla, perquisiscono l’appartamento e, quando Valerio torna da scuola, inerme, gli sparano, uccidendolo. Il giorno successivo, Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su