Cultura

relot

Storie troppo perfette

Secondo quanto reso noto dal suo ultimo datore di lavoro, la rivista « Der Spiegel », per anni  Claas Relotius, giornalista i cui articoli sono pubblicati dal fior fiore della stampa tedesca e svizzera-tedesca, ha inventato interi reportages. Non è una novità. Nel 1980, una certa Janet Cook scrive sul Washington Continua a leggere...

Commenti (0)
trevolti1

Tre volti

A tre anni di distanza da « Taxi Teheran », esce al cinema « Tre volti », film nel quale Jafar Panahi, regista con un’interdizione di girare e una condanna sulle spalle in Iran, e Behnaz Jafari, interpretano, in una fiction,  semplicemente sé stessi. Si tratta di un road movie, con lunghi percorsi Continua a leggere...

Commenti (0)
bertolucci

Fra Berlinguer e il Dalai Lama

Dopo una lunga malattia, lunedi’ è morto a Roma, all’età di 77 anni, Bernardo Bertolucci. Era il figlio maggiore del poeta parmense Attilio Bertolucci e fratello di Giuseppe, anche lui regista, morto nel 2012, autore dell’indimenticabile “Berlinguer di voglio bene” (1977) e  sceneggiatore di “Novecento”

Bernardo Bertolucci comincia la Continua a leggere...

Commenti (0)
Bezos

Beneficenza

Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, vuole donare due miliardi di dollari (1,71 miliardi di euro) per aiutare i senzatetto e finanziare l’istruzione di bambini di famiglie a basso reddito. « Applicheremo gli stessi principi che guidano Amazon », ha detto Bezos la scorsa settimana, rendendo noti i programmi della sua Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
enguerre

Chi lotta puo’ perdere, chi non lotta ha già perso

Perrin Industries non esiste, ma basta sostituire questo nome con Alitalia, Ilva, Atac, Perugina e tanti altri per trovarsi nella forma dura e precisa del documentario. Il regista di « En guerre » (« In guerra »), film francese presentato ieri al Festival di Cannes, pur evitando discorsi didattici e semplificazioni affrettate, sceglie Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su