Elezioni

e&&

Egitto, un Parlamento Islamico per un governo aperto ai laici

Una rivoluzione istituzionale ha preceduto di due giorni il primo anniversario della “rivoluzione d’Egitto” che il movimento di Tahrir s’appresta a onorare mercoledì con l’ennesima manifestazione di massa. E’ la rinnovata Assemblea del popolo (la Camera bassa) riunitasi dopo le elezioni e costituita per due terzi da deputati islamici. Continua a leggere...

Commenti (0)
mel2

POPULISTA A CHI?

Il fatto che la candidata neofascista alle elezioni presidenziali francesi dell’aprile prossimo, Marine LePen, scimmiotti dei punti di programma del Front de Gauche riguardanti il sistema finanziario e bancario, la necessità dell’aumento del Salario Minimo Interprofessionale, la soppressione della legge Hadopi sul download illegale o l’uscita della Francia dalla Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
police

QUIS CUSTODIET CUSTODES ?

Scandalo alla Questura di Parigi. Tre alti funzionari di polizia, considerati « troppo » vicini alla sinistra,  falsamente accusati dall’Inspection Générale des Services nell’imminenza delle elezioni presidenziali del 2007 per favorire il presidente Sarkozy, sono risultati innocenti quattro anni dopo.

Sul sito Internet della Préfecture de Police (Questura) di Parigi si Continua a leggere...

Commenti (0)
mub1

I mubarakiani e le alleanze antislamiche

Se n’era già parlato nei mesi successivi alle varie ribellioni di Tahrir, le elezioni hanno evidenziato il fenomeno. I mubarakiani, gli aderenti e i sostenitori del sistema del raìs che non hanno nomi altisonanti alla Suleiman e Tantawi né costituiscono la canaglia pagata per picchiare come i cammellieri del Continua a leggere...

Commenti (0)
loge

LA CASA E’ UN DIRITTO

In Francia, negli ultimi 25 anni, il costo dell’affitto è più che raddoppiato (+118,7%) mentre l’indice ufficiale dei prezzi al consumo è aumentato del 63,6%, 3,5 milioni di persone non dispongono di un alloggio degno di questo nome  (ma gli appartamenti vuoti  sono il 10% nella sola Parigi e Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su