Elezioni

arc2

GIORNALISTI « COGLIONI », SINDACATI « POLITICI »

Il rapporto di odioamore fra il presidente francese uscente, Nicolas Sarkozy, ed i giornalisti registra un nuovo episodio : giovedi’ 15 marzo, durante una visita nel dipartimento della Marna,  un giornalista che gli chiedeva di commentare gli incidenti avvenuti davanti alla sede del « quartier generale » parigino della sua campagna presidenziale Continua a leggere...

Commenti (0)
Depar1

POLITICA SPETTACOLO

Georges  Brassens scriveva che ci sono « due politiche, la buona e la cattiva. Se il governo fa della buona politica bisogna seguirlo (o far finta di farlo), se ne fa una cattiva, bisogna combatterlo, illuminando i cittadini male informati in proposito. Come il matrimonio, la politica è una necessità Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
Sarkoz

SARKOZY A CACCIA DI VOTI

Nicolas Sarkozy accelera il ritmo della sua campagna mirante a recuperare il voto della parte più reazionaria e revanscista dell’elettorato francese, quella degli harkis, gli algerini che hanno collaborato con l’esercito francese nello sterminio di quasi mezzo milione di persone nella guerra d’Algeria e dei pieds noirs, i coloni Continua a leggere...

Commenti (0)
palermo

PALERMO NON E’ MILANO

Palermo non è Milano. E non assomiglia ad altre città di mare: né a Genova né a Cagliari e neppure a Napoli. Palermo è una città irredimibile, disse un giorno Leonardo Sciascia e per questo si beccò l’accusa di essere un pericoloso pessimista ma, negli ultimi anni, Palermo è Continua a leggere...

Commenti (0)
Sarkozyelezioni

UNA FRANCIA FORTE

Dopo i primi tre mesi di campagna elettorale per le elezioni presidenziali, le intenzioni di voto dei francesi, secondo i sondaggi, sono rimaste pressoché identiche : mentre al primo turno il presidente uscente, candidato alla successione di sé stesso, Nicolas Sarkozy, resta inchiodato al 25 %  e il suo maggiore Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su