Africa

libien

Libia 2018

Al caos della guerra civile, che ha trasformato la Libia in una specie di patchwork nel quale si combattono varie milizie in rappresentanza degli interessi della NATO, dell’Arabia saudita, degli Emirati arabi, della Turchia e dell’Egitto, dovrebbe mettere riparo adesso proprio il Paese da dove tutto è inziato: la Continua a leggere...

Commenti (0)
afriparis1

L’Africa a Parigi

Il boulevard Barbès è pieno di negozi di valige, agenzie di cambio, minishop. E’ qui, nel 18° arrondissement, fra le stazioni del metro Barbès-Rochechouart, La Chapelle e Château Rouge, il centro del modo di vivere africano in Francia. Nel quartiere della Goutte d’Or batte il cuore della Parigi africana. Continua a leggere...

Commenti (0)
divorece

Macrone l’Africano

Rispondendo agli studenti dell’università di Ouagadougou in occasione del suo discorso del 28 novembre scorso, Emmanuel Macron ha dichiarato che « non c’è più una politica africana della Francia », pur difendendo un « legame indissolubile » fra la Francia e l’Africa. Venuto a proporre « un nuovo partenariato » e perfino « una nuova Continua a leggere...

Commenti (0)
makronmakisall

Lo sviluppo dell’Africa

« La nostra missione è lo sviluppo dell’Africa, non l’invio di profughi in Europa ».  Questa dichiarazione è del presidente del Senegal Macky Sall e viene condivsa perfino dall’UE : « vogliamo mettere le società in condizione di essere padrone del loro destino », ha detto, prima del vertice di Abidjan, la responsabile della Continua a leggere...

Commenti (0)
macmac

La lezione del professor Macron

L’Unione Europea fa la corte all’Unione Africana. In Senegal, prima del vertice di Abidjan, i rappresentanti dell’UE vanno di villaggio in villaggio per informare i giovani dei loro progetti, con l’obiettivo di scoraggiare l’emigrazione. In una dichiarazione comune del presidente della Commissione europea e di quello della Commissione Africana, Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su