Africa

lumumba1

59 anni fa l’assassinio di Lumumba

Il 17 gennaio 1961 Patrice Lumumba, primo capo regolarmente eletto del governo della Repubblica Democratica del Congo indipendente, viene assassinato, dopo essere stato destituito ed arrestato – su commissione e con la copertura delle forze di sicurezza belghe e di quelle americane –  da responsabili del Katanga, regione mineraria Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
CHAD-FRANCE-SAHEL-ARMY-CONFLICT

Nuovi rinforzi

La Francia intende intensificare il suo impegno militare nel Sahel sud-occidentale, anche contro la volontà dei suoi abitanti. In occasione del vertice dei capi di Stato del cosiddetto G5 Sahel, a Pau, il presidente francese Macron ha annunciato lunedi’ pomeriggio che il suo paese invierà prossimamente altri 220 soldari Continua a leggere...

Commenti (0)
niamey

Vita sui marciapiedi. Operatori e mendicanti a Niamey

La vita del popolo reale abita i marciapiedi della città. I piccoli mestieri nascono, si inventano, si sommano e si susseguono freschi di giornata. Possono anche sparire senza lasciare traccia e se domandate dov’è finito il giovane che vendeva carte telefoniche sarete osservati con curiosità come si fa con Continua a leggere...

Commenti (0)
africamus1

Africa Museum

E’ una storia terribile. 10 milioni di morti, fra il 1880 e il 1926, metà della popolazione congolese,  per permettere a un modesto regno europeo di soddisfare i suoi appetiti e quelli di un re, Leopoldo II (1835-1909),  pronto a tutto per avere la sua parte della « torta africana », Continua a leggere...

Commenti (0)
libien

Libia 2018

Al caos della guerra civile, che ha trasformato la Libia in una specie di patchwork nel quale si combattono varie milizie in rappresentanza degli interessi della NATO, dell’Arabia saudita, degli Emirati arabi, della Turchia e dell’Egitto, dovrebbe mettere riparo adesso proprio il Paese da dove tutto è inziato: la Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su