politica internazionale

pouo

La conferenza stampa di Putin

Il 18 marzo la Russia elegge il suo prossimo presidente. Venerdi’ il Consiglio della Federazione ha scelto questa data, aprendo di fatto la competizione elettorale,  nel segno della quale si è svolta giovedi’ anche la tradizionale conferenza stampa di fine anno del presidente Putin a Mosca. Erano accreditati 1.600 Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
spd

La deriva socialdemocratica

Il Partito socialdemocratico tedesco, SPD, non dà l’impressione di aver compreso la gravità della situazione in cui si trova. Anche se continua a perdere migliaia di iscritti, un profondo riposizionamento programmatico e personale è da escludere. Si tratta comunque di un processo che non ha mai interessato alcuni fra Continua a leggere...

Commenti (0)
catata

Un avvenire incerto

Forse, da martedi’, il presidente catalano Carles Puigdemont è arrivato dove voleva il suo partito PdeCat (Partit Democrata Català). Ha annunciato l’indipendenza della Catalogna, ma l’ha subito sospesa « per risolvere con il dialogo il conflitto fra la Catalogna e lo Stato spagnolo e rispettare la volontà dei cittadini ». Nessuno Continua a leggere...

Commenti (0)
putinsalman

Armi e petrolio

Da mercoledi’ fino a sabato, Salman bin Abdelaziz al-Saud, re dell’Arabia saudita, è in visita a Mosca con una delegazione di 1.000 persone. Vengono discusse questioni politiche, ma soprattutto economiche e strategiche. Per gli osservatori russi si tratta di una svolta : per decenni i protettori dell’Arabia saudita erano gli Continua a leggere...

Commenti (0)
felipe

Verso il disastro

Per Filippo VI, re di Spagna, le opzioni erano tre. Tacere, parlare a tutti gli spagnoli o prendere partito per la Destra, PP e Ciudadanos, favorevoli a un intervento violento in Catalogna. Ha scelto la terza. La situazione non potrebbe essere peggiore. Da una parte i secessionisti, più che Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su