politica internazionale

Berlinankara

Un ospite gradito

Gli oppositori in galera sono decine di migliaia, il presidente Erdogan sogna di restaurare l’Impero osmano, i carri armati « Leopard 2 » avanzano nel nord della Siria, abitato in maggioranza da curdi, parte di un esercito che collabora con milizie di stupratori e tagliatori di teste. Tuttavia, l’accoglienza a Berlino Continua a leggere...

Commenti (0)
trumpets

L’America secondo Trump

Martedi’ sera, nel suo discorso sullo stato dell’unione, Donald Trump ha dichiarato che gli USA non intendono chiudere il famigerato campo di concentramento di Guantanamo. Precedentemente, aveva firmato un decreto che ne annulla la chiusura decisa dal suo predecessore, Barack Obama. Trump non esclude neppure di mandarci nuovi prigionieri. Continua a leggere...

Commenti (0)
macronversailles

France is back

Secondo Emmanuel Macron, la Francia è un paese di sogno, un paradiso gastronomico e culturale con al centro la più bella città del mondo. I suoi castelli, le sue vigne, i suoi appartamenti di lusso sono in vendita. Posseggono quel fascino aristocratico che impressiona i nuovi ricchi della Terra, Continua a leggere...

Commenti (0)
congs

Il congresso approva

Alexander Dobrindt, imprenditore ultracattolico bavarese e ministro dei Trasporti federale in carica dal dicembre 2013, ha definito l’opposizione dei giovani socialdemocratici alle trattative per la formazione di un nuovo governo di coalizione una « rivolta dei nani ». Al congresso straordinario della SPD di domenica il loro presidente, Kevin Kühnert, ha Continua a leggere...

Commenti (0)
koalition

Rosso fuori, bianco dentro

Ja, und hier ? Ein kleines Wieschen ?/Da wächst in der Erde leis/das bescheidene Radieschen:/aussen rot und innen weiss (E qui ? Un praticello/Nel terreno cresce silenzioso/il modesto ravanello/Rosso fuori e bianco dentro). Cosi’ Kurt Tucholsky descriveva la SPD all’epoca della Repubblica di Weimar. 90 anni dopo la pubblicazione della poesia, la Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su