politica internazionale

spogliata

Da Khaled alle donne di Tahrir: il sadismo della divisa



Le immagini crude della spietatezza purtroppo esprimono l’orrore più d’ogni parola. Quest’ultime possono – come nel celebre reportage di Jean Genet a Shatila, testimonianza postuma della strage falangista Continua a leggere...

Commenti (0)
fan salafiti

Egitto fra cambiamento e voglia d’ordine

Il Consiglio Superiore delle Forze Armate egiziane oltre che in piazza, dove oggi ha fatto nuovamente due vittime, alza il tiro nelle dichiarazioni e nelle intenzioni. Stamane in una conferenza stampa un graduato affermava “le violenze dei militari sono un’invenzione dei media, i manifestanti che attaccano le sedi ufficiali (Ministero Continua a leggere...

Commenti (0)
Mideast Egypt

Egitto, l’Esercito vigila sui cittadini e li uccide ancora

I nuovi morti del Cairo salgono a otto, i feriti sono trecento. Dopo un venerdì di sangue gli scontri proseguono anche stamane. Fra le vittime in attesa dell’odierno funerale c’è un noto imam della moschea di Al-Azhar, lo sheik Emad Effat, da tempo schierato coi gli attivisti di Tahrir e Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
egypt

Fratellanza di lotta e di governo

Da sempre si considerano “servitori di Dio e della patria” eppure i Fratelli Musulmani sono stati a lungo lontani dalla politica. In verità la “scelta” era indotta dalle metodiche repressive, quelle antiche e palesi del socialisteggiante Nasser e le più recenti dell’autocrate Mubarak che fingeva di carezzarli per controllarli meglio. Continua a leggere...

Commenti (0)
botte a Tahrir

L’ombra della lobby militare sulle elezioni d’Egitto

Sayyid ripete ai microfoni di Al Jazeera quel che sabato scorso ha gridato per ore nella piazza Tharir  scagliando pietre e bottiglie incendiarie sui militari arrivati a sgombrare lui e i suoi Fratelli di fede e ormai di politica: “Libertà, libertà perché rischiamo che questa giunta resti al potere nonostante Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su