Catastrofi

bhopal1

35 anni fa: Bhopal

A Bhopal, capitale del Madhya Pradesh (India centrale), nella notte fra il 3 e il 4 dicembre 1984 si verifica una fuga di gas tossico in uno stabilimento della Union Carbide India, filiale della multinazionale americana che produce pesticidi,  liberando nell’atmosfera 40 tonnellate di isocianato di metile. 3.500 persone Continua a leggere...

Commenti (0)
Northern California Wildfire

Sviluppo insostenibile

L’incendio che divora il nord della California dall’8 novembre scorso è il più grave della storia del Golden State, l’ennesima prova del riscaldamento climatico e delle sue conseguenze, come la siccità ormai cronica, l’aumento delle temperature che accentua l’inaridimento dei suoli, l’allungamento delle stagioni favorevoli al fuoco.

Gli USA Continua a leggere...

Commenti (0)
annegati

La bella vita è finita

Di nuovo, decine di migranti sono vittime di naufragi nel Mediterraneo. Secondo quanto reso noto domenica dal ministero della Difesa tunisino all’Agenzia di stampa Tap, davanti alla costa tunisina, vicino all’arcipelago delle Kerkenna, almeno 35 persone sono morte in seguito all’affondamento del battello sul quale erano imbarcati. La Guardia Continua a leggere...

Commenti (0)
Hochwasser in Heidelberg

Alluvioni

Sul Reno, la navigazione è appena ripresa dopo parecchi giorni di interruzione. In California, la situazione è ancora più drammatica. Dopo un’alluvione seguita a un uragano, una valanga di fango è costata la vita a 13 persone. Da tempo si discute il problema del rapporto fra cambiamento climatico e Continua a leggere...

Commenti (0)
terremoto2

Cibo, vestiti e dignità: quelle “brigate” tra i terremotati

Portano aiuti alle vittime del sisma. E, allo stesso tempo, li aiutano a organizzarsi in comitati di cittadinanza locali. Per andare oltre l’emergenza, attraverso il mutualismo

Elena vive a Uscerno, un pugno di case lungo la strada di montagna che collega Ascoli Piceno ai Monti Sibillini. Un bar-alimentari-ristorante-tabaccheria, una Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
Torna su