Corruzione

lamezia

Giustizia, castigo o…?

Da martedi’ 11 aprile il presidente, il direttore generale e la dirigente dell’ufficio  legale e affari generali di Sacal Spa, società mista di gestione dell’aeroporto internazionale di Lamezia Terme (fra i  soci « Impresa Lamezia Sviluppo » di Antonino Tripodi, il comune di Lamezia 20%, la provincia 11%, il comune di Continua a leggere...

Commenti (0)
filod

Colf

In Francia, ogni deputato dispone di 9.561 euro al mese per retribuire fino a cinque collaboratori. Uno su 5 impiega come tali un membro della sua famiglia. Interrogati da un’opinione pubblica improvvisamente attenta, dopo il caso del candidato alla presidenza François Fillon, accusato di aver retribuito per anni moglie Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
bettino-craxi-psi1

Piazza Craxi?

Il 19 gennaio 2000 Bettino Craxi muore ad Hammamet, centro turistico tunisino dove vive da sei anni sotto la protezione del suo amico Ben Ali’, un dittatore la cui fortuna personale è stimata in cinque miliardi di euro depositati all’estero e investiti in immobili.  Sarà cacciato dai tunisini nel Continua a leggere...

Commenti (0)
alemannosporco-610cf

Il sacco di Roma prosegue

L’ex segretario del Fronte della Gioventù, Gianni Alemanno, sindaco di Roma dal 2008 al 2013, finisce sotto inchiesta, dal dicembre 2014, per connivenza con la mafia. Il suo successore, Ignazio Marino, sindaco dal giugno 2013 all’ottobre 2015, esce indenne da « Mafia capitale , vasta rete di corruzione con al centro Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
France's President Nicolas Sarkozy greets Libyan leader Muammar Gaddafi in the courtyard of the Elysee Palace in Paris

Sarkozy – Gheddafi

La campagna elettorale di Nicolas Sarkozy nel 2007 è stata finanziata dal colonnello Gheddafi ? Il sospetto non è nuovo. Voci del genere ed anche dichiarazioni di diversi intimi del dittatore libico circolavano in occasione della campagna presidenziale del 2012. Ma mancavano le prove e Sarkozy ha potuto legittimamente respingere Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su