Corruzione

l'argentfou

Neo-colonialismo a fumetti

Esce in questi giorni in Francia un albo a fumetti dal titolo « L’argent fou de la Françafrique » e il sottotitolo « L’affaire des biens mal acquis », opera del giornalista Xavier Harel e del disegnatore Julien Solé. I due ci fanno scoprire le ramificazioni, fatte di giochi di potere, scandali petroliferi Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
glifosato

Glifosato

Finalmente, la telenovela del glifosato è arrivata all’ultima puntata. Durava da mesi. Riunioni su riunioni, senza che i 28 paesi dell’UE riuscissero ad arrivare un accordo. Adesso è fatta. L’utilizzo del glifosato è prorogato per 5 anni con i voti a favore di Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Germania, Estonia, Irlanda, Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
lamezia

Giustizia, castigo o…?

Da martedi’ 11 aprile il presidente, il direttore generale e la dirigente dell’ufficio  legale e affari generali di Sacal Spa, società mista di gestione dell’aeroporto internazionale di Lamezia Terme (fra i  soci « Impresa Lamezia Sviluppo » di Antonino Tripodi, il comune di Lamezia 20%, la provincia 11%, il comune di Continua a leggere...

Commenti (0)
filod

Colf

In Francia, ogni deputato dispone di 9.561 euro al mese per retribuire fino a cinque collaboratori. Uno su 5 impiega come tali un membro della sua famiglia. Interrogati da un’opinione pubblica improvvisamente attenta, dopo il caso del candidato alla presidenza François Fillon, accusato di aver retribuito per anni moglie Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
bettino-craxi-psi1

Piazza Craxi?

Il 19 gennaio 2000 Bettino Craxi muore ad Hammamet, centro turistico tunisino dove vive da sei anni sotto la protezione del suo amico Ben Ali’, un dittatore la cui fortuna personale è stimata in cinque miliardi di euro depositati all’estero e investiti in immobili.  Sarà cacciato dai tunisini nel Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su