Armi

kitt

Gas tossico come collante dell’alleanza

« Non vogliamo una nuova guerra fredda. Non vogliamo una nuova corsa al riarmo » dice venerdi’ alla BBC il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, con lo sguardo rivolto alla Russia. Eppure, nel corso di questa settimana, l’impressione è esattamente opposta.  L’attentato con gas tossico ai danni dell’ex agente doppio Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
ben

Conferenza sulla “sicurezza”

Quest’anno, alla Conferenza sulla « sicurezza » di Monaco, gli ospiti più corteggiati sono, come negli anni precedenti, criminali di guerra e maniaci del riarmo. E’ il solito scambio di consigli sulla strategia da applicare nella pianificazione delle stragi. I media tedeschi non fanno parola degli interventi dei rappresentanti russi o di Continua a leggere...

Commenti (0)
syriza

Un riarmo “di sinistra”

Da quando, nel 2015,  Syriza (sinistra) e Anel (destra) hanno formato un governo di coalizione in Grecia, il Paese registra un consistente aumento delle spese militari, che corrispondono ormai al 2,3% del PIL. In proporzione al reddito, nella NATO Atene é seconda solo a Washington  per quanto riguarda il Continua a leggere...

Commenti (0)
nato

La NATO accelera

Nel loro incontro, iniziato mercoledi’ a Bruxelles, i ministri della Difesa della NATO hanno preso atto del netto aumento dei bilanci dei loro ministeri e avviato l’ulteriore militarizzazione dell’Europa e dell’America del nord. Secondo quanto dichiarato dal segretario generale Stoltenberg, nel 2017 i bilanci  per gli armamenti dei Paesi Continua a leggere...

Commenti (0)
Auff

Riarmo

Nel luglio scorso, il nuovo presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, insediatosi da poche settimane, aveva duramente rimproverato il capo di Stato maggiore delle Forze armate, generale Pierre de Villiers. In un’intervista, quest’ultimo si era lamentato dei mezzi finanziari insufficienti a disposizione dell’esercito, le cui esigenze erano in forte Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su