Infrastrutture

zug

Disastri ferroviari

Alla fine di agosto un treno merci carico di carburante diesel, proveniente da Bsilea e diretto a Rotterdam, è deragliato nella stazione di Niederlahnstein, nei pressi di Coblenza (Germania). Sei dei 18 carri cisterna si sono ribaltati. Grandi quantità di carburante sono finiti sotto la massicciata. Si parla di Continua a leggere...

Commenti (0)
notac2

C’eravamo ci siamo e ci saremo

Ieri, domenica 8 Dicembre,  presso il Salone Polivalente – Borgata VIII Dicembre – Venaus, è inauguarata una Mostra fotografica che illustra la storia della Val di Susa. Ecco le parole di presentazione di Nicoletta Dosio, militante storica del movimento No Tav :

“Queste non sono solo fotografie, ma la storia Continua a leggere...

Commenti (0)
infra

La lotta paga

Il megacentro commerciale e del tempo libero EuropaCity, previsto nel triangolo di Gonesse, 16 km a nord di Parigi, fra le autostrade A1, A3 e A104 e l’aeroporto di Roissy, non si farà. La fermata della futura linea 17 del progetto Grand Paris, che avrebbe dovuto servire il centro, Continua a leggere...

Commenti (0)
ferrovie

Ferrovie: il caso tedesco

In Germania, le ferrovie sono sull’orlo del collasso: treni soppressi e in ritardo sono solo la punta dell’iceberg. 25 anni dopo la riforma ferroviaria, il suo fallimento è incontestabile. Già allora l’errore è la riforma stessa, che si limita all’organizzazione della ferrovia senza toccare il mercato del trasporto. Le Continua a leggere...

Commenti (0)
notav2

TAP al posto del TAV?

Sabato scorso erano in 70.000 a protestare a Torino contro il TAV fra la città e Lione. Da 27 anni gli abitanti della Val di Susa, che collega l’Italia alla Francia, si mobilitano contro il faraonico progetto promosso dall’Unione Europea. Temono l’ulteriore distruzione dell’ambiente e drastici interventi nella loro Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su