Economia

pred

Il presidente dei ricchi

Non è esagerato dire che Emmanuel Macron è il presidente dei ricchi, amico della finanza, delle banche e delle multinazionali.  Mentre accelera, da una parte,  la marcia verso l’austerità e la precarietà con la « Loi Travail XXL », che penalizza i più poveri, sopprime 125.000 posti nella funzione pubblica e Continua a leggere...

Commenti (0)
Newly elected Chairman of Russia's biggest oil producer Rosneft Schroeder attends a news briefing in St. Petersburg

L’uomo di fiducia di Putin

L’ex cancelliere tedesco, il socialdemocratico Gerhard Schröder, è stato eletto nel Consiglio di vigilanza del gruppo petrolifero russo Rosneft. Venerdi’, a San Pietroburgo,  l’assemblea degli azionisti del gruppo parastatale ha ratificato l’elezione di Schröder, che ha ringraziato dichiarando di voler mettere la sua esperienza al servizio del gruppo. In Continua a leggere...

Commenti (0)
Rohe Hähnchen

L’inesorabile logica del massimo profitto

Il pollo puzza ? Non fa niente, ci si applica un’etichetta con una nuova scadenza. Sembra questo il principio seguito dal più grande fornitore di polli britannico. Il 2 Sisters Food Group, nei Midlands, produce un terzo dei polli consumati in Gran Bretagna. Rifornisce tutti i grandi supermercati, come Tesco, Continua a leggere...

Commenti (0)
muttimerkel

Il modello tedesco

Il socialdemocratico tedesco Gerhard Schröder, cancelliere dal 1998 al 2005, alla guida di governi rosso-verdi (molto sbiaditi), all’origine della fortuna politica dell’inamovibile Angela Merkel e responsabile della perdita, da parte della SPD, di metà del suo elettorato, non avrebbe certo immaginato che la sua “Agenda 2000” avrebbe avuto epigoni Continua a leggere...

Commenti (0)
SOSk

Liberismo e povertà

Lunedi’ l’UE ha deliberato la fine della procedura per deficit eccessivo applicata dal 2009 alla Grecia, il paese più duramente colpito da un’eurocrisi le cui conseguenze sono drammaticamente visibili. Ne soffrono in particolare le famiglie e i giovani. Infatti, malgrado la crescita economica, la povertà è in aumento. Le Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su