Economia

russia

Politica sociale

In Russia si torna a parlare di politica sociale. Si tratta, senza dubbio, di un progresso. Infatti, la situazione sociale di gran parte della popolazione è catastrofica. Secondo dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Statistica, Rostat, un quarto delle famiglie non dispone di servizi igienici in casa, 47 milioni di Continua a leggere...

Commenti (0)
amazonhipp

Via da New York

Per il successo delle aziende on line è indispensabile essere onnipresenti. Solo quelle superimportanti arrivano in cima alla piramide dei monopoli nel mondo di Internet. I contradditori, i critici, i cacadubbi non sono graditi. Tutt’altro. Infatti, dopo le proteste di alcuni abitanti, il monopolista del commercio on line Amazon Continua a leggere...

Commenti (0)
melp

Verdure, prezzi, elezioni

In Turchia, le cipolle sono un must. Onnipresenti nei piatti cucinati, sono diventate, con altre verdure di base come  melanzane, peperoni e pomodori, un caso politico. Negli ultimi mesi il prezzo delle cipolle è triplicato e quello delle altre verdute è salito, un mese dopo l’altro, di più del Continua a leggere...

Commenti (0)
davos

World Economical Forum

Come ogni anno, la crema della crema della finanza, dell’economia, della politica si incontra, nelle Alpi svizzere, al Forum Economico Mondiale, per discutere di problemi globali come il cambiamento climatico, la povertà e la fame.  Assurdo, in un posto del genere. La combriccola convenuta a Davos non serve a Continua a leggere...

Commenti (0)
ox

Ricchi e poveri

La distanza fra ricchi e poveri cresce. Lo scorso anno, nel mondo, i patrimoni dei miliardari sono cresciuti del 12% mentre la metà più povera della popolazione mondiale ci ha rimesso l’11%. Il che vuol dire un reddito supplementare per i ricchi di 2,5 miliardi di dollari al giorno Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su