Mafia

peppino1

Quei cento passi non ci sono più

Il 9 maggio di 40 anni fa viene ucciso Peppino Impastato, un delitto derubricato da Polizia e Magistratura a « suicidio di un terrorista ». E’ stato cacciato da casa dal padre, mafioso, ha condotto le lotte di edili e disoccupati, di contadini espropriati per la costruzione, nel territorio del suo Continua a leggere...

Commenti (0)
maniaci

Signori, si chiude

Cosi’  Telejato, emittente privata di Partinico, annuncia laconicamente la chiusura sul suo sito web. Finisce la storia di una delle voci televisive apparentemente più coraggiose contro l’onorata società. Taluni arrivano perfino a vedere nel suo direttore-proprietario, Pino Maniaci, 63 anni, l’erede di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 Continua a leggere...

Commenti (0)
Latorres

Pio La Torre e Placido Rizzotto

Il 30 aprile 1982 Toto’ Riina, Michele Greco, Bernardo Brusca, Bernardo Provenzano, Giuseppe Calo’, Francesco Madonia e Nené Geraci fanno assassinare Pio La Torre, autore della proposta di legge riguardante l’introduzione del reato di associazione mafiosa e di una norma che prevede la confisca dei beni dei mafiosi e, Continua a leggere...

Commenti (0)
cuffa

MAFIA E GASTRONOMIA

Nelle storie di mafia, quelle della vita reale e quelle cinematografiche come la trilogia Il Padrino (The Godfather) di Francis Ford Coppola o Pizza Connection di Damiano Damiani, le delizie del palato, dolci o salate, solide o Continua a leggere...

Commenti (0)
facchineri

C’E’ LA MAFIA IN FRANCIA ?

Secondo un documento di 140 pagine degli specialisti del Servizio di informazione ed analisi strategica sulla criminalità organizzata della Polizia Giudiziaria citato dal quotidiano Le Monde, le organizzazioni criminali francesi non sono « capaci di sfidare lo Stato, di corromperlo Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su