Razzismo

La difesa della razza

Il razzismo nella storia d’Italia

Il 17 novembre 1938 Vittorio Emanuele III firma i « Provvedimenti per la difesa della razza italiana », legge « per la protezione della razza italiana », introducendo la maggior parte delle disposizioni antisemite progressivamente decise in Germania da quando i nazisti erano andati al potere. Dal 31 ottobre 1922 l’Italia era governata Continua a leggere...

Commenti (0)
magee

Ruchell « Cinque » Magee

Sentendo « prigioniero politico negli USA » si pensa a Mumia Abu Jamal o a Leonard Peltier. Eppure ci sono dozzine di altri prigionieri, talvolta da decenni nei penitenziari americani, spesso detenuti in condizioni disumane, dimenticati e senza alcuna speranza di tornare il libertà. Uno di loro è Ruchell « Cinque » Magee. Continua a leggere...

Commenti (0)
People speak out during a gathering to protest the death of a street hawker in central Madrid

Sopravvivere non è reato

Nella notte fra giovedi’ e venerdi’ nel centro di Madrid si sono nverificati violenti scontri dopo la morte di un venditore ambulante. Sei persone, tutte di nazionalità spagnola, sono state arrestate. I feriti sono 20, di cui 10 poliziotti. La protesta è iniziata quando Mame Mbaye Ndiaye, un senegalese Continua a leggere...

Commenti (0)
kilian

Razzismo, da Macerata a Heilbronn

Immaginiamo che un profugo accoltelli dei passanti e ne ferisca gravemente uno. Il giorno dopo, probabilmente, sui giornali si parlerebbe di « terrore ». Immaginiamo che le vittime siano profughi e l’accoltellatore un russo di origine tedesca. Quali sarebbero le reazioni ? Sabato è successo proprio questo. Per molti giornali l’aggressione meritava Continua a leggere...

Commenti (0)
papmacerata

Antifa Macerata e Potere al Popolo confermano la manifestazione di Macerata

Antifa Macerata scrive in una nota che « Macerata sta diventando un teatrino macabro in cui burattini locali vengono messi in scena da burattinai di caratura nazionale, nel tentativo di creare una nuova strategia del terrore. La coreografia è chiara. Attentato fascista, rivendicazione dei mandanti, equiparazione delle loro azioni  a Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su