Lotte

clichyhds

Schiavi nel XXI secolo

Undici dipendenti (su 42) della società Héméra, che ha l’appalto delle pulizie dell’Holiday Inn di Clichy, una cittadina della banlieue di Parigi, sono in sciopero dal 19 ottobre. Innumerevoli manifesti coprono i vetri  delle finestre, che un concerto di clacson, tamburi e fischietti fa vibrare.  A un tiro di Continua a leggere...

Commenti (0)
libertàq

Dichiarazione

Da 4 mesi, Fabio Vettorel, diciannovenne studente di Feltre, è detenuto ad Amburgo  per “disturbo alla quiete pubblica”, “tentativo di causare danni mediante mezzi pericolosi” e “resistenza a pubblico ufficiale” durante le giornate di protesta del luglio scorso contro il vertice del G20. Il 7 novembre scorso, all’udienza del Continua a leggere...

Commenti (0)
mapuche

Sciopero della fame

In Cile, cresce l’inquietudine per lo stato di salute di quattro « indigeni » Mapuche detenuti, in sciopero della fame da 100 giorni. Secondo quanto riferisce il quotidiano « La Tercera », mercoledi’ uno dei loro è stato trasportato in un ospedale della città di  Temuco (Cile meridionale) per un’emorragia interna. Il governo Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
curta1

La casa è un diritto

Un mese fa, a Roma, con la protezione della politica, delle forze dell’ordine e di una legalità con due pesi e due misure, da un immobile di Via Curtatone vengono sgomberati 800 richiedenti asilo. L’immobile è di proprietà del « Fondo Omega », uno speculatore immobiliare espressione del potere finanziario per Continua a leggere...

Commenti (0)
said4

Giusto non vuol dire legale

Da anni Said, la moglie Kadija e i loro tre figli abitano al N°51 di Corso Regina Margherita, a Torino. La storia di Said somiglia a tante altre. Paga regolarmente l’affitto per oltre 10 anni ma, nel 2014, perde il lavoro e non riesce più ad arrivare alla fine Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
Torna su