Migranti

Milanoprofughi

Teneteveli stretti

Intervenendo martedi’ al Consiglio dei ministri degli Interni dell’Unione Europea dedicato al problema dei profughi che si svolge a Milano, il ministro degli Interni tedesco, democristiano, ha proposto – grande novità ! – di cercare soluzioni nei paesi di provenienza. Secondo lui, l’essenziale sarebbe garantire la stabilità politica negli Stati Continua a leggere...

Commenti (0)
barche

Intercettare ed espellere

Il governo australiano ha intercettato in alto mare quasi 50 profughi dallo Sri Lanka e li ha immediatamente rispediti a casa. Il ministro dell’Immigrazione, Scott Morrison, ha reso noto lunedi’ che degli scafisti avrebbero voluto far arrivare illegamente in Austrialia i passeggeri della barca. Le organizzazioni per la difesa Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
espulsioni

Profughi

Il 2 luglio scorso la polizia francese ha arrestato circa 600 profughi a Calais, oltre al presidente dell’associazione Salam (Soutenons, Aidons , Luttons, Agissons pour les Migrants et les Pays en Difficulté) e a un militante della rete No Border. Che si tratti di Sarkozy o di Hollande, di Continua a leggere...

Commenti (0)
cholon

Attesa nel deserto

Quando Dov Honigman guarda la TV si arrabbia : le immagini mostrano dei poliziotti che trascinano per terra dei profughi africani e li spingono in degli autobus. La destinazione è Cholot, una specie di città di tende e capanne. « Conosco molta di questa gente », dice Honigman, che ha un Continua a leggere...

Commenti (0)
gibuti

Miseria e smartphone

La foto scattata dal fotogiornalista John Steinmayer per National Geographic , 1° premio al 57° World Press Photo, che mostra dei migranti africani a Gibuti che cercano di sfuggire alla loro condizione e tendono le braccia verso il cielo notturno con il loro telefonino, tentando di captare una rete Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su