Giovedi’, in Texas (USA), un uomo è stato giustiziato con un’iniezione letale. E’ la 544.ma esecuzione da quando, nel 1976, vi è stata reintrodotta la pena di morte. Robert Pruett, accusato di aver ucciso un secondino e condannato a morte  senza prove materiali, aveva 38 anni. Era in prigione Continua a leggere...