Il 9 maggio di 40 anni fa viene ucciso Peppino Impastato, un delitto derubricato da Polizia e Magistratura a « suicidio di un terrorista ». E’ stato cacciato da casa dal padre, mafioso, ha condotto le lotte di edili e disoccupati, di contadini espropriati per la costruzione, nel territorio del suo Continua a leggere...