A sei mesi dall’uscita della Gran Bretagna dall’UE, nel mondo dei media borghesi dell’isola il « Brexit » è un terreno conteso. L’argomento divide la classe dominante e questo si riflette negli orientamenti delle redazioni dei principali media. Facendo astrazione dalle pubblicazioni socialiste, il panorama mediatico si divide in due grappi. Continua a leggere...