Parigi, 1° maggio 2019. La polizia attacca il tradizionale corteo della Festa dei Lavoratori, rinforzato quest’anno dai gilet gialli, con i lacrimogeni. Alcuni manifestanti si rifugiano all’interno del grande ospedale della Pitié-Salpêtrière. Il ministro degli Interni, Christophe Castaner, non si lascia sfuggire l’occasione, e twitta la sera stessa che Continua a leggere...