Archivio del ottobre, 2019

maremortum

Da Mare nostrum a Mare mortum

Il 3 ottobre 2013 un’imbarcazione che trasporta fra 500 e 550 migranti africani naufraga a meno di due km dal porto dell’isola di Lampedusa, dove gli alberghi sono pieni di turisti, italiani e stranieri, che approfittano degli ultimi giorni di sole. Le vittime sono 368. Sono partiti il 1° Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
bau

I berlinesi la chiamano Alex

Dopo l’annessione della Repubblica Democratica Tedesca (DDR), nel 1990, non pochi pensano che la torre della televisione dell’Alexanderplatz, a Berlino, debba essere abbattuta, come il Palazzo della Repubblica, nell’ottica politica di cancellazione, indipendentemente dai valori qualitativi, di tutte le testimonianze dell’esistenza stessa della DDR. Per la stampa di Berlino Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
kurz

Benvenuti in Austria

Immaginiamo  che due partiti si presentino alle elezioni promettendo la fine, una volta per tutte, della corruzione e del nepotismo di quelli che li hanno preceduti. E le vincano. Dopo 18 mesi, un video mostra il segretario di uno dei due (si tratta del vice-ncancelliere), proporre un lucroso affare Continua a leggere...

Commenti (0)
maoteh

1° ottobre 1949 – 1° ottobre 2019

Il 1° ottobre 1949 Mao tse-tung proclama, al termine di una doppia, pluridecennale e terribile battaglia contro la reazione interna e l’imperialismo internazionale,  culminata nella sanguinosa guerra contro l’invasore giapponese, la Repubblica popolare cinese.  L’ormai esangue impero manciù, la repubblica borghese fondata da Sun-yat-sen nel 1911 e tradita da Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
Torna su