Dopo l’annessione della Repubblica Democratica Tedesca (DDR), nel 1990, non pochi pensano che la torre della televisione dell’Alexanderplatz, a Berlino, debba essere abbattuta, come il Palazzo della Repubblica, nell’ottica politica di cancellazione, indipendentemente dai valori qualitativi, di tutte le testimonianze dell’esistenza stessa della DDR. Per la stampa di Berlino Continua a leggere...