Le vittime delle guerre d’aggressione naziste e dello sterminio degli ebrei sono 55 milioni. La metà in URSS. Sono loro che dobbiamo ringraziare se la macchina della morte tedesca è stata distrutta. Chi sperava che la coalizione antifascista sarebbe sopravvissuta alla sconfitta del nazismo, regalando all’Europa ed al mondo Continua a leggere...