Martedi’, a Parigi, Amnesty international ha reso pubblico un rapporto dal quale risulta che il governo francese del presidente Emmanuel Macron approfitta da anni dei suoi poteri per calpestare il diritto costituzionale alla libertà di opinione. In un solo anno, fra il 2018 e il 2019, oltre 40.000 francesi Continua a leggere...