Gli ostaggi detenuti dal Gruppo di Sostegno dell’Islam e dei Musulmani (GSIM), affiliato a Al-Qaeda, Sophie Pétronin, Nicola Chiaccio, Pierluigi Maccalli e Soumaïla Cissé sono stati liberati dopo il rilascio di un gruppo di prigionieri, fra i quali sospetti combattenti islamisti, da parte del governo maliano nato dal colpo Continua a leggere...