Archivio del dicembre, 2020

 

Il movimento cresce

Lunedi’, l’amministrazione della città di Columbus (Ohio, USA) ha licenziato il poliziotto Adam Coy dopo 19 anni di servizio. Otto giorni prima aveva sparato ad Andre Hill, un afroamericano di notte, davanti al suo garage, uccidendolo. Come risulta da una bodycam, la vittima era disarmata e teneva in mano Continua a leggere...

Commenti (0)
 

L’Argentina legalizza l’aborto

Il Senato argentino ha approvato la legalizzazione dell’interruzione di gravidanza. Mercoledi’, dopo una seduta durata oltre 12 ore, 38 senatori hanno votato per una riforma della legge, 29 contro e uno si è astenuto. Ormai le donne possono abortire fino alla 14.ma settimana di gravidanza. Nella notte, conosciuto il Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Post Brexit

In Francia, l’accordo post Brexit concluso all’ultimo momento con la Gran Bretagna è stato accolto con grande sollievo. Negli ambienti governativi nessuno dubitava che sarebbe andata cosi’. L’opinione più diffusa era che Johnson bluffasse, cercando di aprire contraddizioni all’interno dei 27 paesi dell’UE per spuntare le migliori condizioni possibili. Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Lieto evento in casa Snowden

Edward Snowden, il più famoso whistleblower americano, è diventato padre. Sua moglie Lindsay ha pubblicato sui social una foto di entrambi con un bimbo vestito di rosso in braccio, il visino reso irriconoscibile da un grande  smiley. Su Twitter, Edward Snowden ha commentato la nascita di suo figlio con Continua a leggere...

Commenti (0)
 

La pandemia dei femminicidi

Martedi’, in Guatemala, le donne hanno manifestato per un 2021 senza femmincidi. Fra marzo e giugno 2020 sono state assassinate 140 donne. Metà di questi assassinî sono classificati come femminicidi, un termine applicato quando una donna viene uccisa perché donna. Lo fanno in genere persone della cerchia della vittima, Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su