Archivio del febbraio, 2021

 

L’ultimo beat

Lawrence Ferlinghetti è uno dei massimi rappresentanti della Beat Generation. Se Kerouac è il fondatore del movimento, Ferlinghetti ne è il motore. Mentre le case editrici affermate fanno le difficili, lui pubblica nella sua City Lights Press le opere degli « eredi di Whitman », fra cui classici come « Howl » di Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Una guerra sporca e crudele

Trent’anni fa, nella II Guerra del Golfo, l’esercito USA lancia un’offensiva terrstre. Per gli irakeni è un inferno. Centinaia di migliaia di soldati, colpiti da proiettili all’uranio arricchito, trovano la morte durante la ritirata dal Kuwait a Bassora. L’economia e le infrastrutture del paese sono distrutte. Acqua, aria, terra Continua a leggere...

Commenti (0)
 

L’alibi di un presidente?

Dopo la dura repressione poliziesca del movimento dei gilet gialli – 24 manifestanti, colpiti dalle granate lanciate sulla folla dalle forze dell’ordine,  hanno perso un occhio e 5 una mano –  che, oltre ad un miglioramento del potere d’acquisto e delle condizioni di vita, rivendicava anche forme di democrazia Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
 

“Islamismo di sinistra”

Con le sue sortite contro l’ « islamismo di sinistra» (islamogauchisme), che « avvelena le università », la ministra francese della Ricerca, Frédérique Vidal, ha scatenato una polemica e si è talmente screditata che il suo stesso governo ne prende le distanze. In un’intervista TV a CNews, tribuna di personaggi politici di destra Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Per non dimenticare

Sabato, a Berlino, 20.000 persone hanno ricordato, in una manifestazione, le vittime dell’attentato razzista di un anno fa ad Hanau, una cittadina di meno di 100.000 abitanti non lontana da Francoforte sul Meno. Il corteo, partito dal quartiere di Neukölln, si è mosso in direzione di Berlino-Kreuzberg. I dimostranti Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su