Nessuno sa come e quando saranno smaltite le scorie radioattive delle centrali nucleari, che minacciano di provocare, da un momento all’altro, una catastrofe internazionale. Il presidente francese Macron, lui,  non se ne preoccupa. Sei nuovi reattori EPR sono in progetto per i prossimi anni. E, giovedi’, la « Autorité de Continua a leggere...