macronenlarmes

Anche i presidenti piangono

In lacrime dopo aver visto « Les Misérables », il film sugli abitanti delle banlieues presentato all’ultimo Festival di Cannes, il presidente francese Emmanuel Macron ordina al suo governo di « migliorare le condizioni di vita in banlieue ». La moglie Brigitte, commossa anche lei, tenta di confortarlo. Teme che, dopo « Les Misérables », Continua a leggere...

Commenti (0)
belotti

Per Elisa

Mercoledi’, 27 novembre. Montecitorio. Discussione parlamentare sul Fondo salva-Stati. Il deputato leghista  « onorevole » Daniele Belotti, bergamasco, membro della VII Commissione (Cultura, Scienza e Istruzione) sfascia una delle poltrone dell’Aula nel corso di una furibonda rissa. Possono seguire attentamente l’evento delle scolaresche  in visita ad uno dei luoghi consacrati alla Continua a leggere...

Commenti (0)
envoyé

Vita da pensionati

Per un mese, una troupe di giornalisti della popolare trasmissione televisiva francese « Envoyé spécial » ha seguito, giorno per giorno, dei pensionati, appena al di sopra della soglia di povertà e al di sotto della pensione media di 1.400 euro, che devono lottare duramente per cavarsela. Hanno lavorato tutta la vita Continua a leggere...

Commenti (0)
hongkong

Una tigre sdentata

La benevolenza dei grandi media e dei politici occidentali con i lanciatori di bottiglie Molotov di Hongkong puo’ stupire. Non passa settimana senza che i giornali mainstream offrano spazio a dichiarazioni secondo le quali laggiù « la violenza è giustificata » o « le proteste pacifiche sono inutili ». Stranamente, la stessa attenzione Continua a leggere...

Commenti (0)
carlossmith

Simboli del 900

Dal 1° novembre scorso, a Colorado Springs, sede del Comitato olimpico USA,  i velocisti afro-americani Tommie Smith e John Carlos entrano a far parte della ‘Hall of Fame’, il supremo riconoscimento per gli atleti statunitensi. E’ un momento raro nella storia dello sport. 51 anni fa, il 16 ottobre Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su