Marchais

Georges Marchais

I francesi non dimenticano Georges Marchais  (7 giugno 1920-12 novembre 1997), segretario del PCF al 1972 al 1994. Parla alla TV come in piazza. Forte, d’impulso. Il suo stile è aggressivo, ma accattivante. Fa piacere agli intellettuali « giacobini » ma non all’elettorato tradizionale del suo partito, costituito soprattutto da operai Continua a leggere...

Commenti (0)
pompeod

Guerra economica

Si profilano nuove sanzioni USA contro la Siria. La data esatta non è ancora nota. La « Legge per la protezione della popolazione civile in Siria » fa parte dell’attuale « Legge che autorizza la difesa nazionale » con cui, alla fine del 2019, è stato approvato il bilancio della Difesa USA per Continua a leggere...

Commenti (0)
minneapolis

Il re è nudo

Negli USA le manifestazioni contro la gestione violenta del potere dilagano in centinaia di città. La residenza del presidente « democraticamente eletto » appare simile a quella di un feroce dittatore che teme per la sua vita, circondata com’è da una barricata di barriere metalliche e filo spinato, difesa da mercenari Continua a leggere...

Commenti (0)
dirty

Bad cops

« Come funziona quando si torturano i negri, Dixon ? » « Adesso si dice persone di colore !» Questo dialogo, tratto da una scena del film « Three Billboards outside Ebbing, Missouri » (Tre manifesti a Ebbing, Missouri), dove la madre di una ragazza assassinata provoca Jason Dixon, un poliziotto sempliciotto di una cittadina americana, Continua a leggere...

Commenti (0)
amazongericht

Amazon alla sbarra

Nessun ha tratto vantaggio dalla crisi del coronavirus quanto Amazon. Secondo quanto rende noto l’’agenzia Reuters giovedi’, negli USA alcuni dipendenti  citano in giudizio il gigante del commercio on line, contestando all’impresa di non fare abbastanza per la sicurezza di coloro che vi lavorano. Secondo l’accusa, Amazon, per ottoimizzare Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su