M4

L’autostrada “M 4″

Lunedi’, sotto la sorveglianza della polizia militare russa,  una parte dell’autostrada internazionale « M 4 », nella Siria nordorientale, è stata aperta al traffico, facilitando gli spostamenti fra le province di Hasaka, Rakka e Aleppo. La regione, fra il Tigri e l’Eufrate, è chiamata Al-Jazira (l’isola). Il tratto aperto, fra Ain Continua a leggere...

Commenti (0)
quilombolas

La lotta dei quilombolas

Accaparramento delle terre, espulsione, sradicamento e miseria minacciano gli abitanti delle comunità afrobrasiliane tradizionali, molte delle quali si trovano nel nordest del Brasile. I quilombos, fondati all’epoca coloniale come rifugi di schiavi neri in fuga, sono diventati collettività locali non-indigene con una propria identità culturale. Anche oggi devono lottare Continua a leggere...

Commenti (0)
minnep

La rabbia esplode

Negozi saccheggiati, case incendiate, un commissariato devastato, poliziotti che si ritirano da un quartiere : le immagini di tre giorni di proteste a Minneapolis mostrano la collera per l’assassinio di George Floyd. Milioni di americani hanno visto il video del suo arresto sui social, dove appare come il poliziotto bianco Continua a leggere...

Commenti (0)
hasankeyf

Se l’acqua è un’arma, le dighe sono i nuovi cannoni

A Baghdad regna una strana calma. Come dappertutto, in tempi di pandemia. Prima del lockdown le proteste erano quotidiane. Dopo il terrore dell’Isis, il genocidio degli Yazidi, l’indipendenza dei curdi, il conflitto fra USA e Iran sul suo territorio, è in vista un nuovo problema. La settimana scorsa la Continua a leggere...

Commenti (0)
erdoneta

Attrazione fatale

Dopo dieci anni di gelo, domenica un aereo della compagnia israeliana El Al è atterrato in Turchia. Uffcialmente, per caricare aiuti destinati agli USA per lottare contro la pandemia. I segnali di un prossimo riavvicinamento dei due paesi si moltiplicano. Il 7 maggio, sulla pagina Twitter ufficiale del governo Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su