Un fulmine

Domenica 26 marzo 1871 è il giorno del rinnovamento. Parigi respira, come se fosse scampata da un grande pericolo. Il popolo non è più in collera perché non ha più paura. Il bollettino di voto ha sostituito lo chassepot (dal nome dell’inventore del fucile dell’esercito francese, Antoine Chassepot). Il Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Democrazia britannica

Il governo conservatore inglese sta diventando un regime ? Gli inglesi che denunciano il sempre più evidente autoritarismo del governo presieduto da Boris Johnson sono ogni giorno più numerosi. Il segno più recente è la legge, proposta dal ministro degli Interni, che attribuisce poteri ancora maggiori alla polizia, che avrà Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Da che pulpito viene la predica!

Mercoledi’, in piena offensiva propagandistica americana contro la Repubblica popolare cinese, l’Ufficio Informazioni del Consiglio di Stato di Pekino ha pubblicato il suo rapporto sulle violazioni del diritti umani nel corso del 2020 negli USA. Nel documento è scritto che ‘gli USA, che si sono sempre considerati eccezionali e Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Dietro le quinte di un paradiso fiscale

Il Lussemburgo continua ad essere uno dei più grandi paradisi fiscali dell’UE e del mondo. E’ il risultato di una ricerca del quotidiano francese « Le Monde », che ha valutato e pubblicato in un supplemento di dieci pagine dal titolo « OpenLux » i dati raccolti in 16 giornali e canali TV Continua a leggere...

Commenti (0)
 

In nome del genero

Economia e finanza turche sono in affanno. Il presidente Recep Tayyip Erdogan, oltre al decreto per l’uscita del suo paese dalla Convenzione di Istanbul per la protezione delle donne, ha firmato anche quello per la destituzione del presidente della Banca centrale, Naci Agbal. Qualche giorno fa quest’ultimo, affrontando la Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su