Gli Ivan d’Italia a braccetto con la destra di governo

Finora gli Ivan nostrani non si sono vestiti da uomo ragno e non hanno vissuto “momenti di gloria” televisiva umiliando ai loro piedi i celerini come ha fatto mister Bogdanov. Hanno però fatto di peggio, nella migliore tradizione nazifascista hanno esaltato, aggredito, ucciso. E una volta catturati hanno minimizzato, proprio Continua a leggere...

Commenti (0)

Flashballs

Le flash-balls e le loro terribili conseguenze sembrano essere di casa a Montreuil, cittadina della banlieue est di Parigi, 7,5 km dalla cattedrale di Nôtre Dame, 102.000 abitanti ed una « sindaca » verde, la senatrice Dominique Voynet eletta nel 2008 dopo aver battuto Jean-Pierre Brard, « storico » sindaco comunista in carica dal Continua a leggere...

Commenti (0)

Arte Padana

Finalmente Berlusconi, Bossi, Bocchino e la loro variopinta fauna di frequentatori di una delle tante Corti dei miracoli di cui pullula ormai l’Italia hanno trovato un artista alla loro – si fa per dire – altezza, perdipiù di insospettabili origini padane, dato che é nato a Padova, anche se, con Continua a leggere...

Commenti (0)

Sankara é vivo e lotta insieme a noi

Domani, 15 ottobre, ricorre la data anniversario dell’assassinio di Thomas Sankara, presidente del Burkina Faso, la Terra degli Uomini Integri, una delle più eminenti figure di combattenti per la libertà dei popoli del secolo scorso ed in tutto il mondo, dall’Europa all’Africa, al Canada, si organizzano iniziative per rendere omaggio Continua a leggere...

Commenti (0)

Lo sciopero del 12 ottobre

Ieri centinaia di cortei hanno sfilato in tutta la Francia, dove almeno 3 milioni di lavoratori (oltre 300 000 a Parigi) sono scesi in strada -  sostenuti, é bene ricordarlo, da oltre il 70% dei loro compatrioti –  per manifestare la loro opposizione ad una riforma che questo governo senza credito Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su