Polizia fra realtà e finzione

Il 14 ottobre prossimo dovrebbe uscire un libro il cui titolo é Omerta dans la police (Omertà nella polizia), scritto da una francese di origine tunisina, la ventinovenne Sihem Souid, ex addetta alla sicurezza (attualmente trasferita alla questura centrale di Parigi), che é un’implacabile requisitoria contro l’omofobia, il razzismo, il sessismo, Continua a leggere...

Commenti (0)

Afghanistan, morire per Karzai

Ieri alle nove e quarantacinque locali fra Delaram e Vashir, Afghanistan, settenta automezzi Lince erano in colonna nella valle del Gullistan per andare a costruire una base avanzata. C’è stata un’esplosione fortissima provocata da uno Ied, gli ordigni rudimentali che in quella Santa Barbara a cielo aperto che è il Continua a leggere...

Commenti (0)

Scontro di civiltà e apartheid

In coincidenza col nono anniversario dell’invasione americana dell’Afghanistan si è tenuta a Roma la manifestazione Per la verità, per Israele. Espressione della Israel Lobby italiana, la grande kermesse ha visto un’ampia gamma di personaggi della destra internazionale, dal paleo-franchista e neo-colonialista José Maria Aznar agli indigeni Ferrara… Il Continua a leggere...

Commenti (0)

VAJONT

Il 9 ottobre prossimo sarà il quarantasettesimo anniversario della strage di 1910 cittadini di Erto, Casso, Longarone e Castellavazzo, in provincia di Belluno, vittime di un’immane ondata che la sera del 9 ottobre 1963 fu la conseguenza della frana del monte Toc nel lago artificiale formatosi dopo la Continua a leggere...

Commenti (0)

Netanyahu, sdogana la legge dell’apartheid

Israele s’appresta a diventare lo Stato dei soli ebrei e a chiedere agli altri cittadini di etnia e religione, soprattutto al milione e mezzo di arabi che ancora vi risiedono, un patto di fedeltà alla nazione ebraica pena l’espulsione. Il disegno di legge, fortemente sostenuto dal leader della destra xenofoba Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su