Rassemblement de soutien actif aux inculpés du G8 de Gênes

Huit ans après le G8 de Gênes 2001, la justice condamne 10 inculpés italiens à de la prison ferme, entre 7 ans et 15 ans, pour « destruction et saccage » (en réalité, quelques vitrines brisées). Au même moment, les flics et le préfet, responsables de la répression, des Continua a leggere...

Commenti (0)

ATTENTATO IN IRAN

All’attentato che domenica mattina a Pisheen, nel Beluchestan provincia del sud-est iraniano confinante con Pakistan e Afghanistan, ha provocato la morte di ventinove persone fra cui sei generali e due alti capi delle Guardie della Rivoluzione (i generali Shoushtari e Mohammadzadeh) ha risposto direttamente il presidente del Parlamento Continua a leggere...

Commenti (0)

IL MASSACRO DEL 17 OTTOBRE 1961

Quella del 17 ottobre non é una data qualsiasi per la storia francese e per quella della città di Parigi: in quel giorno, nell’ormai lontano 1961, centinaia di algerini che manifestavano il loro sostegno al Fronte di Liberazione Nazionale, impegnato in una difficile Continua a leggere...

Commenti (0)

Dossier Goldstone, il crimine di resistere

Aperta condanna del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite per Israele e Hamas entrambi accusati di crimini di guerra dalla relazione del giudice sudafricano Richard Goldstone, capo delle indagini Onu che s’era occupato anche delle stragi in Continua a leggere...

Commenti (0)

DOPO LE ELEZIONI POLITICHE IN GERMANIA

Molto é stato detto e scritto sui risultati delle recenti elezioni politiche tedesche, che hanno consegnato il paese ad una coalizione “giallo-nera” CDU/CSU-FDP (21 milioni di voti complessivi), nella quale l’ala ultraconservatrice della Democrazia cristiana e soprattutto il partito liberale guidato da Guido Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su