salute

 

LA SALUTE IN ITALIA

Secondo il segretario generale dello SPI-CGIL, Carla Cantone, “il numero di anziani che saranno costretti a rinunciare alle cure sanitarie è destinato ad aumentare drasticamente in breve tempo a causa dell’acuirsi della crisi, della mancanza di risposte da parte del Governo e per la drammatica condizione in cui versa Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Claudio, senza tetto residente a Saint-Pierre-des-Corps

Sulla piazza Maurice Thorez, a Saint-Pierre-les-Corps (Indre et Loire) fervono i lavori. Questo piazzale, proprio di fronte al Comune, cambierà volto entro la fine dell’anno : pavimentazione nuova, marciapiedi rifatti e un’area centrale senza macchine.

Inutile dire che, come succede spesso, l’intervento è diversamente commentato in città. Lo spostamento del Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
 

Spesa sanitaria, nel 2011 il 33% in più a carico delle famiglie rispetto al 2010

Nel 2011 abbiamo pagato 332 milioni di euro in più in ticket sui medicinali. E il peggio deve ancora venire. E’ l’effetto più tangibile di un processo in atto da tempo e che con la crisi si sta velocizzando: la spesa farmaceutica si sposta progressivamente dalle casse dello Stato Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Assalto al servizio sanitario nazionale

Nella disattenzione generale, in Italia si stanno minando le fondamenta del servizio sanitario nazionale, mentre in Inghilterra la riforma che cancella 60 anni di storia del National Health Service (NHS) è ormai in dirittura d’arrivo e…

entro poche settimane sarà legge, nonostante gli accorati tentativi delle categorie professionali di Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Intervista a Stefano Silvestri, consulente al processo

Il «mostro amianto»? In Italia lo conosciamo e lo sappiamo «prendere per le corna»

Le bonifiche «Serve un piano straordinario, se no di questo passo occorreranno 100 anni»

 

A diciannove anni dalla legge 257 che aveva messo al bando l’amianto qual è la situazione?

Abbiamo fatto una riflessione Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su