Imperialismo

bidens

Il declino di una superpotenza

Le lodi anticipate tributate al primo viaggio in Europa del presidente degli USA, Joe Biden, e al vertice UE-USA di martedi’, si sono sprecate. Dopo tutte le liti e i colpi bassi dell’era Trump si torna finalmente all’unità transatlantica, si diceva. E’ possibile permettersi ancora dissapori che riducono forze Continua a leggere...

I commenti sono chiusi
Sanktionen

Forni, non solo pane

Nella V « Conferenza dei donatori », organizzata a Bruxelles per il « sostegno della Siria e della regione », l’UE ha registrato un fallimento. Il denaro raccolto non supera i 5,3 miliardi di euro. Ne erano stati richiesti 8,5. Solo 3,6 dei 5,3 miliardi possono essere impiegati nel 2021. Il resto è Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Un passato attualissimo

63 anni dopo la morte di Ali Boumedjel, martedi’ il presidente Macron ha ammesso « in nome della Francia » che il patriota algerino è stato ucciso da agenti segreti dell’esercito coloniale francese il 23 maggio 1957. I soldati mandati in guerra da Charles De Gaulle, icona della destra politica e Continua a leggere...

Commenti (0)
 

La follia del capitalismo

La borghesia americana dichiara conclusa l’anomalia dell’interregno trumpiano e si appresta a tornare alla normale amministrazione. Lo stile non è diverso da quello dell’ex presidente : riarmo, bellicismo e politica di potenza continueranno a minacciare il pianeta. Cinque giorni sono bastati da Joe Biden per chiarire che la politica aggressiva Continua a leggere...

Commenti (0)
 

Assange resta in carcere

Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, resta in Gran Bretagna. In carcere. Un tribunale londinese, lo stesso che ha rifiutato la sua estradizione negli USA lunedi’, ha respinto oggi l’istanza di libertà su cauzione avanzata dalla difesa. La giudice Vanessa Baraitser aveva motivato la sua prima decisione con lo Continua a leggere...

Commenti (0)
Torna su