La crisi finanziaria in Europa

Le borse europee sono in fibrillazione in ragione prevalentemente delle oscillazioni al ribasso dei titoli bancari. Il sistema bancario e finanziario europeo ed internazionale sono pieni di titoli del debito pubblico di alcuni paesi, in particolare Grecia, Spagna, Portogallo, Irlanda, Ungheria ed altri. Si tratta di titoli del debito pubblico Continua a leggere...

Commenti (0)

SOLDI E PARCHI Lo sperpero di danaro pubblico per una discutibile iniziativa

«Dal Pollino al Kruger, per intonare l’inno d’Italia, per festeggiare i popoli del Mondo, grazie al calcio e alla sua universalità, ma anche per esaltare la natura che ritrova nel Parco Nazionale Continua a leggere...

Commenti (0)

CHI VUOLE PRIVATIZZARE L’OSPEDALE ?

Da qualche decennio, preparata da una campagna mediatica accorta, tendente a dimostrare che il servizio pubblico é strutturalmente inefficiente perché minato dalla corruzione, fonte di enormi passivi come se la sua redditività fosse calcolabile in termini di profitto privato piuttosto che di profitto sociale, é in Continua a leggere...

Commenti (0)

VOTI

Nel prossimo dicembre la Commissione d’Inchiesta sulla Crisi Finanziaria (FCIC), creata nel 2009 dal Congresso USA, composta da dieci membri, deve rendere note le sue conclusioni dopo aver condotto un’indagine sulle cause che hanno condotto alla crisi finanziaria che imperversa ormai Continua a leggere...

Commenti (0)

OGGI IN SPAGNA, DOMANI IN ITALIA

Il Collettivo 5.12 di Parigi ci ricorda che il 9 giugno 1937 venivano assassinati a Bagnoles de l’Orne, una piccola stazione termale della Bassa Normandia a 200 km da Parigi, i fratelli Carlo e Nello Rosselli ed invita quanti sanno ancora fare Continua a leggere...

Commenti (1)
Torna su